Abdallah Slaiman: "Con HIYA vogliamo dare un posto essenziale agli artisti"

Abdallah Slaiman : “Avec HIYA nous souhaitons redonner une place essentielle aux artistes”

La galleria online HIYA è diventata un riferimento nella cultura urbana. Abdallah Slaiman, il suo co-fondatore, condivide la sua visione del mercato dell'arte digitale e spiega come questa giovane azienda si spinge oltre a sostenere la propria comunità supportando gli artisti e creando eventi originali. 

Abdallah, potresti dirci qualche parola su di te e sul tuo background ?

Sono cresciuto a cavallo tra Corsica, Arabia Saudita e Kuwait, prima di stabilirmi in Francia per studiare legge alla Sorbona.
Decisamente cosmopolita, con una grande sensibilità alle sfide culturali e sociali del nostro tempo, cerco di diffondere una visione del mondo alternativa all'accelerazione e alla dispersione che le tecnologie stampano nella nostra vita quotidiana.

Leggi l'intero articolo: QUI